Calcio: Marina successo “classico”, il Ragusa spreca e pareggia a Caltanissetta

marcanicttUn successo che vale anche più dei tre punti per il Marina di Ragusa, bello e convincente contro il Canicattì, che dopo aver subito il gol di D. Occhipinti (abile nel raccogliere il delizioso invito di Leone, superare il portiere ed appoggiare nella porta avuta) si è visto in pratica solo nel finire di primo tempo con la rete annullata per fallo di un suo attaccante al momento di colpire di testa. Al 10′ della ripresa il raddoppio col capocannoniere Ciccio Leone, che spostato a destra per raccogliere un cross quasi dalla sinistra ha battuto imparabilmente nell’angolo basso opposto. Fino al termine un disinvolto controllo della situazione da parte del Marina, uscito dal campo tra i meritatissimi applausi dei suoi sostenitori. Tabellino. Sisino, Cilia, Scalone, Iapichino, Strada, Criscione, La Rosa, (37’ st M. Occhipinti), Benvenuto, D. Occhipinti (25’ st Verdicchio), Leone, Farina (30’ st La Rocca). Allenatore Gurrieri. Marcatori: 39′ D. Occhipinti, 10′ st Leone.
A Pian del Lago, contro l’Atletico Caltanissetta, il Ragusa non è andato oltre un pareggio che sta stretto per le numerose occasioni sprecate (con Vicari, Anania, Sella e altri) ma, soprattutto, lo allontana ancora dalla vetta. Inoltre, dato di sicuro non da sottovalutare, va messo in conto il sempre più lanciato Aragone e il ritorno del Licata. in pratica, le favorite si stanno dividendo le migliori posizioni, e per il Ragusa (comunque ancora imbattuto) si impone come assolutamente indispensabile una forte accelerazione.

di Gianni Papa25 Ott 2015 18:10