Calcio: New Team parte oggi (15,30), Marina e Ragusa iniziano domani

La New Team, matricola con motivate ambizioni di ben figurare, fa da battipista alle altre due ragusane del girone, “aprendo le danze” del girone D, l’assurda location voluta da una miope Lega Sicula per le cinque iblee (S. Croce e Comiso le altre due) “miracolando” solo il Pozzallo, inserito nel girone con siracusane e catanesi). I rosa del presidente Vitale all’esordio nel nuovo campionato affrontano al Selvaggio (15,30, arbitro Baglieri di Ragusa) l’Aragona, sconosciuta e senza trascorsi con le iblee, alla faccia dell’interesse e del richiamo di pubblico. Fabrizio Vacca, fresco di meritato premio come miglior tecnico, disporrà del’intera rosa: quindi, oltre agli artefici della promozione a suon di record, ci saranno anche Bonarrigo e Bufalino, i rinforzi di lusso (più tre validi juniores) innestati sul solido e collaudato tronco New Team per un torneo di sicuro con parecchie soddisfazioni, anche “grosse” se capitasse l’occasione. Domenica (sempre 15,30, arbitro Falco di Siracusaallnwtm) sarà al Selvaggio il Marina di Ragusa del presidente Carmelo Alabiso, guidato dal bravo Gianni Gurrieri: sarà un esordio anche per i rivieraschi, che dopo l’assaggio di Promozione nei derby col Ragusa in Coppa Sicilia trovano in campionato la Pol.Palma, squadra per la quale vale il discorso fatto per la New Team. In trasferta il Ragusa 2014 (Ettore Tuccitto presidente e il riconfermatissimo Salvatore Utro in panchina) tra i favoriti per la vittoria finale. Qualche assenza di rilievo per la prima trasferta stagionale, che vedrà gli azzurri al “Dino Liotta” contro il Licata di Mimmo Bellomo, avversario storico e tradizionalmente molto tosto. Previsto gran pubblico per una gara che si annuncia difficile: ma gli azzurri sono di sicuro in grado di venirne fuori bene. Arbitro Girgenti di Agrigento.

di Gianni Papa12 Set 2015 13:09