Modica. Tato Cavallino presenta una mozione per ridurre l’aliquota dell’Imu agricola

Presentata una mozione urgente sulla riduzione dell’imu agricola al 4,6 per mille da votare in consiglio comunale che, approvandola, impegnerebbe sindaco e giunta a “ridurre per l’anno 2015 l’aliquota IMU sui terreni agricoli, attualmente in vigore e mettere una nuova aliquota del 4,60 per mille per contenere i danni patrimoniali di questo ennesimo salasso per i cittadini già gravemente vessati da una tassazione comunale e statale divenuta intollerabile.
Dopo il tanto parlare e la disapprovazione per questa tassa iniqua imposta dal Governo Renzi, questo atto, se approvato nelle more della stesura del bilancio preventivo 2015, darebbe una boccata d’ossigeno al comparto agricolo e ai semplici cittadini vessati, come detto, da tantissimi balzelli da pagare. Con ciò il Sindaco e l’amministrazione hanno la possibilità, facendo proprio questo provvedimento, di agire concretamente alleggerendo la pressione fiscale dei cittadini modicani.
Il consigliere comunale

di Redazione13 Mag 2015 18:05