“Legalità e trasparenza negli appalti pubblici”, il convegno del Lab. 2.0 alla sala Avis

Venerdì 22 maggio, presso la Sala Avis di Ragusa, il Laboratorio politico culturale 2.0 affronterà, grazie all’ausilio di ospiti d’eccezione, la delicatissima questione della legalità negli appalti pubblici. Il convegno avrà inizio alle 17 con i saluti del presidente del Laboratorio 2.0, Claudio Castilletti. Aprirà i lavori Sonia Migliore.

“Legalità e trasparenza negli appalti pubblici. Verso la semplificazione amministrativa”, questo il titolo del convegno che il Direttivo del Lab. 2.0 ha organizzato nell’ambito del ciclo di eventi di denominati CHIAMALACITTA’. Il tema della legalità e soprattutto della legalità negli appalti pubblici, argomento importante e tristemente sempre d’attualità, verrà affrontato in ogni suo aspetto, dai relatori chiamati ad intervenire sul palco dell’auditorium dell’Avis.

I relatori:

Il giornalista Paolo Borrometi su gli “Effetti e le ricadute socio-economiche della corruzione”;

Dr. Ignazio Baglieri (Segretario gen. Libero Consorzio di Comuni-RG) su “le normative ed i criteri di trasparenza e semplificazione amministrativa nelle gare di appalto pubbliche”;

Sebastiano Caggia (Presidente ANCE -Rg.) su “Il punto di vista delle imprese- economicità del massimo ribasso negli enti locali-eccessiva burocrazia”;

Avv. Dario Riccioli (componente Ufficio di Presidenza della Camera Penale di Ct) sui “Reati ravvisabili, norme sull’ anticorruzione a tutela del cittadino”;

On. Nello Musumeci (Presidente Commissione Regionale Antimafia) su “La mafia negli appalti fra burocrazia e politica”.

Modererà il giornalista Gianni Papa.

Le associazioni, le organizzazioni di categoria e la cittadinanza tutta è invitata a partecipare.

chiamalacittà - convegno legalità

di Redazione20 Mag 2015 16:05