Judo: due bronzi a Genova per i master Basaki

baskigenLa Basaki ha iniziato nel migliore dei modi il lungo percorso verso i Campionati Europei, grazie agli eccellenti risultati nel 7. “Trofeo della Lanterna”, che ha riunito a Genova il meglio dei master italiani di judo. Partita con l’intenzione di ben figurare, la squadra guidata dal maestro Salvo Baglieri e composta da Danilo Occhipinti e Gianluca Marchi (categoria M3) e Salvatore Miciluzzo (cat.M2), ha centrato l’obiettivo salendo sul podio con Occhipinti e Marchi (medaglie di bronzo) e conquistando un buon piazzamento con Miciluzzo. I risultati sono stati accolti con grande entusiasmo dall’intero ambiente Basaki, che si prepara a sostenere i suoi elementi di punta nel viaggio verso gli Europei, ai quali il gruppo conta di arrivare con potenzialità maggiori rispetto alla partecipazione d’esordio dello scorso anno. “Anche se nel judo – ricorda il maestro Baglieri – le medaglie non sono certo tutto, hanno comunque un indubbio significato e danno una grossa carica. Genova ha segnato l’inizio della stagione, che proseguirà ad aprile col criterium Giovanissimi e altre manifestazioni per i più piccoli, cui si aggiungono le gare in calendario. Danilo, Gianluca e Salvatore sono attesi da un cammino lungo e difficile, e noi daremo loro tutto il sostegno possibile, sperando che vadano anche più forte della volta scorsa. Credo proprio che ci riusciranno, perché la prova di Genova ha mostrato lo spessore dei progressi fatti, e questo non potrà che sfociare in un rendimento di rilievo: dopo averli visti combattere nel trofeo genovese, sono sicuro che faranno davvero bene. Ovviamente siamo orgogliosi per quanto hanno già fatto, ma lo saremo ancora di più per quello che fanno in futuro”. Per ulteriori informazioni www.basaki.it Nella foto da sinistra Marchi, Occhipinti, Miciluzzo e Baglieri

di Gianni Papa19 Mar 2015 22:03