Volley: Csain passa a Catania, domenica (ore 18) derby col Giarratana

1csvllLa vittoria al tie break dello Csain Club in casa del Social Volley Catania, è insieme un risultato importante e una grande prova di vitalità dei neri di coach Manuel Benassi, che con un pizzico di cattiveria in più avrebbero anche potuto conquistare la vittoria “piena”e portare a casa tre punti invece di due. Cinque punti in due giornate sono comunque un motivo di grande soddisfazione per il sestetto ragusano, che chiede al campionato imposto dalla giusta scelta di autoretrocessione, soltanto una salvezza tranquilla accompagnata dalla crescita dei giovanissimi in organico. Sono cinque punti che valgono molto anche per la crescita dell’autostima dell’intero gruppo, che dopo aver sprecato sul 20-16 l’occasione di aggiudicarsi il primo set, ha recuperato vincendo con autorità i due successivi. Il quarto set è andato ai locali, autori di una grossa reazione, ma nel tie break lo Csain ha dimostrato una maturità da squadra navigata, vincendo con un 15-8 che rispecchia fedelmente la differenza “di passo” rispetto ai rivali. La vittoria di Catania vale da felice prologo al derby di domenica (ore 18) al PalaZama col Giarratana, forte e imbottito di ex, ma ancora a zero punti: una delle sfide più attese, utile anche per una prima, ma già attendibile, valutazione del potenziale a corredo del simpatico mix vecchio-baby guidato da coach Benassi. Tabellino: Firrincieli 8, Guastella 8, Distefano 10, Gurrieri 14, Randazzo 15, Gona 6, Cascone, Scribano, Intorrella, La Cognata, Biscoglio (l), Cosentini ne.

di Gianni Papa14 Nov 2014 13:11