Pozzallo. Terza Conferenza Internazionale BWI Migrazione Mediterraneo

 Il 2 e 3 dicembre 2014 si terrà a Pozzallo la 3° Conferenza Internazionale del Sindacato delle costruzioni BWI sulla Migrazione nell’area del Mediterraneo.

La Conferenza, organizzata dalla Fillea Cgil, Filca Cisl, Feneal Uil, è parte del lavoro che il sindacato delle costruzioni internazionale BWI porta avanti da ormai qualche anno sui temi dell’Immigrazione nella regione mediterranea, con l’obiettivo di creare una rete e una collaborazione tra sindacati del Sud Europa e Sindacati del Nord e Centro Africa.
Il fine è quello di armonizzare proposte di percorsi migratori, legislazioni e politiche di accoglienza sia dei lavoratori migranti, sia dei profughi e richiedenti asilo che arrivano sulle nostre coste attraverso sbarchi che spesso pagano con la stessa vita.

La decisione di organizzare la Conferenza a Pozzallo darà anche l’occasione di visitare il centro di riconoscimento dove vengono raccolti i profughi e di conoscere persone e storie di cui leggiamo spesso solo nei giornali o in televisione.
La recente decisione del Governo italiano di interrompere a fine dicembre l’operazione Mare Nostrum e di sostituirla con il programma europeo Triton, che ha obiettivi diversi che comprendono la sola protezione delle frontiere, impedirà di salvare migliaia di uomini, donne e bambini che fuggono da guerre, violenze e persecuzioni, persone che tentano di salvare la propria vita, che hanno diritto alla protezione internazionale e che nessuna operazione di rafforzamento dei controlli delle frontiere potrà fermare.

La conferenza vedrà la partecipazione di Organizzazioni internazionali e dei rappresentanti sindacali del Sud Europa e del Nord Africa e sarà anche un’occasione per chiedere al Governo italiano di farsi promotore in Europa dell’applicazione della Direttiva Europea 55/2001 sulla protezione temporanea e dell’avvio di un programma europeo di reinsediamento dei rifugiati in arrivo dalle aree di crisi e di conflitto.

 

 

di Redazione29 Nov 2014 11:11