Basket f: esordio casalingo con vittoria in scioltezza per la Passalacqua

Quasi millecinquecento spettatori, molti con magliette e sciarpe societarie, per l’esordio della “nuova” Passalacqua al Paleminardi contro Lavezzini Parma: pratica sbrigata senza difficoltà, riservando alle parmensi lo stesso trattamento di Orvieto (un punto di scarto in più, 34 contro 33) a dispetto della partenza in tono minore. Durata soltanto qualche minuto, neppure l’intero primo tempo, perché poco alla volta le biancoverdi sistemavano la carburazione, iniziando il viaggio trionfale verso il successo con largo margine. Sopra di appena un punto al primo riposo, il quintetto di coach molino portava a 12 il suo vantaggio al riposo lungo, grazie ad una seconda frazione che consegnava a Plenette Pierson la chiave del cuore dei tifosi. Ashley Walker rimaneva a lungo in panchina, mentre coach Molino alternava sul parquet tutta la squadra, che manteneva immutato rendimento e tasso tecnico: chiaro segnale di generale spessore dell’intero roster, con tutto quanto questo comporta in termini di possibilità di variare gli schemi, di imprevedibilità e di difficoltà per l’avversario di “prendere le misure”. passlvz2Dopo il riposo lungo le biancoverdi dilagavano, facendo subito comprendere che i giochi erano fatti: nessuna possibilità di difesa efficace per le emiliane, costrette ad un affannoso tentativo di tamponamento dagli scarsi risultati. Tutta la squadra girava alla perfezione, mentre il distacco saliva portando in doppia cifra, insieme con l’incontenibile Plenette Pierson anche Sabrina Cirilli e Ashley Walker (Jelena Ivezic, Jenifer Nadali e Maddalena Gorino le seguivano a ruota). Una bomba da tre del capitano Paola Mauriello infiammava le tribune, preparando un ultimo quarto di confortante, grande disinvoltura, arricchita da alcune belle giocate e dalla passerella finale per le giovanissime “nostrane” Simona Sorrentino e Sara Saggese: le ciliegine sulla splendida torta (77-43) della prima in casa. Questo il tabellino: Ivezic 9, Gorini 8, Cinili 11, Mauriello 3, Galbiati 4, Walker 10, Gonzalez, Nadalin 8, Saggese, Sorrentino, Valerio 2, Pierson 22. Allenatore Molino. Domenica difficile trasferta in casa della neopromossa Techmania Battipaglia, fresca del primo successo sul campo della Pallacanestro Vigarano.

di Lina Giarratana12 Ott 2014 21:10