Rugby: prima vittoria del Padua.

ovvittpadCon quattro calci piazzati di capitan Peppe Iacono, l’ultimo all’ultimo minuto di recupero, il Padua ha battuto 12-10 il Reggio Calabria,  conquistato il primo successo nel campionato di serie B:  quattro punti che gli hanno consentito di abbandonare il fanalino di coda,a ma prima ancora la dimostrazione di “esserci” nel torneo e di potere sperare con fondati motivi nella salvezza. I reggini di Scott Palmer erano andati due volte a meta (senza trasformarle) nei primi dieci minuti, sfruttando la consueta “partenza lenta” dei biancazzurri: poi, poco a poco, affidandosi agli uomini migliori (Calamaro, Ferrara e Lo Presti su tutti ed al gioco di squadra, hanno iniziato a rimontare, chiudendo il primo tempo sul 6-10 grazie a due piazzati di Peppe Iacono. Nella ripresa una battaglia continua, sfibrante, col terzo piazzato di Peppe Iacono che  ha portato il Padua appena ad un punto al 14′. Da quel momento è stato un susseguirsi continuo di emozioni, azioni sprecate, topiche arbitrali (ne hanno lementate parecchie entrambe le squadre) fino al quarto minuto di recupero, quando sull’ennesimo attacco del Padua e sul conseguente piazzato assegnato dall’arbitro, il capitano completava il capolavoro scatenando l’entusiasmo dei compagni e degli oltre trecento spettatori sulla tribuna dell’impianto di via della Costituzione (nella foto la gioia a fine partita) .

di Gianni Papa10 Nov 2013 23:11