Basket f: la Passalacqua passa a Parma (58-51) e va in testa da sola

williamspassalacqua Effetto primato per la vittoria di Parma, combattuta e sofferta fino quasi al suono della sirena in fondo, ma dopo una gara tenuta sempre saldamente in mano dalla Passalacqua Ragusa. Il quinto successo consecutivo dall’inizio della stagione, ha avuto il contorno più auspicato in casa biancoverde: la sconfitta dello Schio, che è valsa il primato della A1 in beata solitudine. A Parma, la formazione di coach Molino ha aggiunto una nuova, fondamentale tessera al suo mosaico in costruzione, sempre piùbello e sempre meno “gradito” dalle più titolate avversarie. Mentre si attende che arrivi dagli Usa Abiola Wabara, che sostituirà il capitano Paola Muriello fino al suo completo recupero dall’intervento al ginocchio, le compagne rispettando alla grande la consegna del coach, trascinate da Riquna Williams (nella foto) , alla prima gara da maggior realizzatrice, molto ben supportata dalla connazionale Walker, l’ucraina Malashenko ed il resto del gruppo. Le ragusane sono state avanti in ognuno dei tempini, ma a decidere è stato il parziale dopo il riposo lungo, che ha consentito di ampliare il distacco fino al 44-29. L’ultimo quarto ha registrato l’iniziale rimonta delle parmigiane,  ma nel finale la Passalacqua ha ripreso in mano il pallino, chiudendo con un break finale di 7-0 che ne ha ribadito la  superiorità e la perfetta gestione dei momenti cruciali.  Questo il tabellino: Micovic 1, Mazzone, Gatti 4, Galbiati, Willams 22, Walker 17, Malashenko 10, Richter, Soli 2, Valerio 2.  Allenatore Molino.

di Lina Giarratana10 Nov 2013 21:11