Iacono convoca il consiglio

Giovanni Iacono Consiglio ComunaleC’è un allarme trivellazioni sul mare della Sicilia. Sappiamo tutti quanto la questione stia a cuore agli ambientalisti anche se per dire il vero dalle nostre parti non ci sono elementi che possano far preoccupare. Ma come si suol dire chi si è guardato si è salvato . C’è anche la questione delle royalties che purtroppo, dai pozzi a mare non vengono riversate alla regione e quindi ai comuni. Ora il presidente del consiglio comunale Giovanni Iacono ha convocato  la conferenza dei capigruppo per domani, 3 settembre, alle ore 12 per delle comunicazioni importanti ed urgenti sulle trivellazioni a mare. Intanto arriva anche notizia della convocazione dei primi consigli comunali  della nuova stagione. Ecoo l’OdG.

09 Settembre 2013 ore 18.00

 

  1. Comunicazioni ed interrogazioni.

 

 

12 Settembre 2013 ore 18.00

 

  1. Elezione del Vice Presidente del Consiglio comunale.
  2. Approvazione verbali sedute precedenti: 16/18/19/23/24/29 Aprile 2013, 07 Maggio 2013, 15/29 Luglio 2013.
  3. Ordine del Giorno – ANCI Sicilia – Legge regionale 15 maggio 2013, n. 9, art. 15 “Disposizioni in materia di assegnazione agli Enti Locali” riduzione delle risorse destinate ai comuni.
  4. Mozione riguardante la legge 381/91 – Effetti applicativi in merito alle cooperative sociali.
  5. Ordine del giorno presentato dai consiglieri Tumino Maurizio, Morando, Mirabella, Lo Destro, in data 30.07.2013, prot. 61304, riguardante una variante al PRG al fine diripristinare il lotto minimo di mq. 10.000 per le abitazioni al verde pubblico.
  6. Relazione dell’Amministrazione sulla questione idrica. Stato dell’arte.
  7. Pagamento delle spese legali ed interessi alla Coop. Pegaso a seguito del Decreto ingiuntivo n. 925/2012 notificato alla cassa comunale il 19.10.2012. Riconoscimento del debito fuori bilancio all’ex art. 194, comma 1 del D.Lgs. n. 267/2000 lett. A). (proposta di deliberazione della G.M. n. 321 del 23.07.2013).
  8. Art. 58 D.L. 112/2008. Inclusione area comunale ubicata a Ragusa in via Failla nell’elenco di cui alla deliberazione consiliare n. 35/2009. (proposta di deliberazione della G.M. n. 352 del 07.08.201                              Come si vede  in questa seduta del 12 c’è un bel po di carne al fuoco a partire dall’elezione del vice presidente del consiglio e la bagarre si annuncia interessante

 

 

di Direttore02 Set 2013 13:09

Privacy Preference Center