Venti mila euro di multa

peschereccioQuasi conclusa ma con una bella multa da pagare l’avventura dei pescherecci sequestrati a Malta . Infatti è stata comminata una multa da 20mila euro per ognuno dei due pescherecci siciliani fermi nel porto di Valletta. I membri dell’equipaggio de «La Madonnina» di Scoglitti e del licatese «Principessa Primo», sono stati rinchiusi in carcere, processati e condannati per direttissima. Prima di andarsene però dovranno pagare la multa.Ai titolari dei pescherecci è stato contestato uno sconfinamento di appena due miglia. A parte la difficoltà in mare aperto ad individuare esattamente le posizioni è necessario che la Regione apra con Malta un contenziosoper impedire che la nostra marineria subisca questi danni economici non sopportabili in questi periodi

di Redazione03 Ago 2013 10:08