Ma Michela lo sa ?

stancheris  “L’Assessorato per il Turismo, lo Sport e lo  Spettacolo, ha avviato e concluso la redazione del Piano per la  compartecipazione economica a manifestazioni culturali e d’intrattenimento valutate di livello e d’interesse regionale. Sui 37 eventi cofinanziati e spalmati su tutto il territorio regionale, nessuno, stranamente, si svolgerà in provincia di Ragusa, come se  Ragusa, Modica, Scicli, Comiso, Ispica, Chiaramonte Gulfi, ecc. ecc. non meritassero di essere ‘attenzionati’ dagli  ‘esperti’  degli uffici e conseguentemente dallo stesso Assessore Regionale al  Turismo nonostante le sue visite ragusane”.

Lo denuncia, con un’interrogazione parlamentare indirizzata al Governo della Regione, il Parlamentare regionale del PdL , On. Giorgio Assenza, che chiede di  fare chiarezza sull’accaduto. Assenza chiede ‘lumi’: “sui criteri adottati da coloro che hanno predisposto la pianificazione regionale e valutato il livello e l’interesse regionale delle  manifestazioni ; su quali azioni si intendano intraprendere per soddisfare le legittime aspettative di crescita dei cittadini della provincia di Ragusa che attendono  che anche la loro provincia venga coinvolta in un circuito prezioso, che i finanziamenti legati ad importanti manifestazioni innegabilmente portano”.

Inoltre chiede al Governo della Regione di: “sospendere la esecutività del piano e  ricanalizzare le somme disponibili per esso verso manifestazioni veramente significative e già avviate negli anni scorsi che anche in provincia di Ragusa hanno avuto un effetto straordinariamente trainante per l’economia”.

di Redazione09 Ago 2013 01:08