Tutti gli incarichi dirigenziali al Comune di Ragusa.

Comune RagusaRagusa non è Modica. O forse dovremmo dire che Modica non è Ragusa. Nel senso che alcune cose si possono fare nella città della Contea mentre nel capoluogo pensare ad azzerare i dirigenti sarebbe assolutamente da pazzi. C’è anche da dire che a Ragusa c’è uno statuto comunale che obbliga il sindaco,  e la burocrazia tutta, a far uso dei dirigenti. Atti e deliberazioni senza l’avallo dei  responsabili di settori non sarebbero, a rigor di logica, validi e quindi impugnabili. E allora, dirà qualcuno, se vogliamo ridurre i costi che si deve fare?   Prima di tutto occorre cambiare lo statuto fatto in tempi di vacche grasse e quindi senza preoccupazione per gli stipendi di nessuno. Poi trovare la formula delle posizioni organizzative etc etc. Ma il sindaco Piccitto con la delibera di oggi si è comunque riservata una via d’uscita. Infatti si potrà, in un secondo momento, fare delle valutazioni relativamente agli obiettivi dei funzionari e agli stipendi. Veniamo quindi alla notizia. Il sindaco con propria determina n. 40, adottata in data odierna,  ha conferito gli incarichi dirigenziali ad interim ai dirigenti a tempo indeterminato  dell’Ente.  Nel dispositivo dell’atto si stabilisce di conferire gli incarichi ai settori privi di figura dirigenziale ad interim fino al 31 dicembre 2013, data di scadenza della penalizzazione inerente lo sforamento del patto di stabilità per l’esercizio 2012.  Al  dott. Giuseppe Puglisi, dirigente del Settore IX – Corpo della Polizia Locale viene attribuita ad interim la dirigenza del Settore 2 Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane, gestione affari patrimoniali, Consulenza appalti, gare e contratti.  Al dott. Francesco Lumiera  dirigente del Settore I –  Assistenza organi istituzionali e affari generali viene attribuita ad interim la dirigenza  del Settore 3 – Gestione servizi contabili e finanziari, Gestione entrate tributarie, extra tributarie, patrimoniali e servizi economali, All’Ing. Giulio Lettica, dirigente del Settore VI – Ambiente , energia, protezione civile e verde pubblico, si aggiunge ad interim la dirigenza del Settore IV Assetto ed uso del territorio, centro storico precedentemente assegnata al dirigente l’ing. Michele Scarpulla .  Al dott. Santi Distefano, dirigente del Settore VII Pianificazione e sviluppo del territorio, cultura, turismo, sport ed attività  del tempo libero, cittadinanza europea ed internazionalizzazione dell’Ente, viene conferita ad interim la dirigenza del Settore VIII, Servizi sociali e politiche per la famiglia, pubblica istruzione, politiche educative ed asili nido.   Ora e questo lo diciamo noi della redazione ci sembra che manchi il nome di un dirigente. E’ quello dell’ing. Scarpulla che fino alla settimana scorsa era il più gettonato e con molti carichi di lavoro. Forse ora c’è di mezzo la questione del porto e delle indagini che in qualche modo lo hanno coinvolto. Lui per ora è in vacanza e forse non sa nemmeno se ha avuto o no l’incarico dirigenziale ma è pur vero che esiste sempre la presunzione di innocenza fino a prova contraria. Comunque non ci pare di aver letto  che i  Lavori Pubblici siano affidati a qualcuno. Forse la mancanza di Scarpulla, fisicamente, da Ragusa,  ha fatto si che la sua nomina possa slittare di qualche giorno. La stessa determina sindacale prevede altresì che con successivo atto si provvederà alla pesatura delle posizioni dirigenziali al fine di determinare la retribuzione di posizione  e di risultato, comprendente anche un compenso per incarichi  ad interim proporzionale alle connesse responsabilità aggiuntive ed agli obiettivi a queste collegati.  “L’Auspicio – dichiara il Sindaco Federico Piccitto – è quello di portare avanti il più presto possibile la procedura concorsuale per la copertura a tempo indeterminato degli incarichi dirigenziali in modo di dotare l’Ente di una struttura che sia indipendente ed autonoma dagli avvicendamenti politici. Ciò al fine di evitare che possano verificarsi disfunzioni amministrative e gestionali  che costituiscano un’ulteriore problematica per i neo sindaci”.

 

di Direttore12 Lug 2013 14:07