La “maratona” della formazione

manifestazione 14 gennaio 021A causa dei cronici ritardi rispetto ai finanziamenti dovuti dalla Regione Sicilia per l’Ente di Formazione Professionale vicino ai Salesiani, i dipendenti hanno pensato di organizzare in questa settimana, 2 manifestazioni di protesta per tenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica sulla loro gravissima situazione lavorativa e finanziaria, causata in questi ultimi anni, sia dalla cattiva Politica, sia dall’inerzia della Pubblica Burocrazia.
 Difatti  i dipendenti vantano circa 20 stipendi pregressi.
“Abbiamo usato tutte le forme democratiche per far valere le nostri ragioni: attraverso i Sindacati dei lavoratori e degli Enti, attraverso la Politica…… ma i risultati sono stati a dir poco insufficienti, se non deludenti- così si lamentano i docenti – Questa settimana, come Operatori O.I.F. (Corsi Professionali Obbligo Istruzione e Formazione) metteremo in atto 2 iniziative di protesta nella nostra Ragusa: La prima iniziativa è prevista per MERCOLEDI 03 LUGLIO 2013 alle ore 10 esatte (partenza dall’Istituto Salesiano di Ragusa) che vedrà sfilare un corteo di protesta per le vie principali della città di Ragusa
I manifestanti faranno delle soste programmate, davanti al Tribunale, alla Prefettura, al Comune, alla Guardia di Finanza, alla Provincia, con sit-in finale davanti al Carcere di Ragusa.
La seconda iniziativa , sempre in questa settimana (la data precisa sarà resa pubblica a giorni), ci vedrà impegnati in una vera e propria “MARATONA PER LA BUONA FORMAZIONE PROFESSIONALE” dove alcuni TEDOFORI (Operatori di F.P.) muniti di fiaccola , percorerrano a piedi, circa 42 km per le strade della provincia di Ragusa .
di Redazione01 Lug 2013 22:07