Il mare di Montalbano a rischio’chiusura’

mare_sporcoIl procuratore della Repubblica di Modica Francesco Puleio ha scritto ai sindaci dei comuni del comprensorio (Modica, Scicli, Ispica e Pozzallo), per sollecitarli ad emettere delle ordinanze adeguate alla luce degli ultimi risultati dell’Arpa. Puleio, infatti, in cento
pagine ben dettagliate, oltre a trasmettere i risultati sulle
condizioni del mare presentate dall’Arpa, chiede ai primi cittadini di
verificare se ci sono gli estremi per prendere provvedimenti.
Un duro colpo assestato nel bel mezzo dell’estate. L’acqua del mare,
secondo quanto riferito, sarebbe inquinata da liquami fognari e
metalli tossici. Il procuratore ha reso nota la condizione di salute
delle acque al sindaco di Scicli Franco Susino, di Modica Ignazio
Abbate, di Ispica Piero Rustico e di Pozzallo Luigi Ammatuna.
L’intervento – e’ specificato nella missiva – e’ a titolo informativo
ma, contestualmente, l’autorita’ giudiziaria si aspetta che i primi
cittadini facciano bene analizzare gli esiti ed eventualmente emettere
un’ordinanza che vieti la balneazione.

di Direttore26 Lug 2013 19:07

Privacy Preference Center