Pallanuoto: l’Erea perde di misura la finale Trofeo Sicilia, ma la C era già al sicuro

ereaincNell’impegno conclusivo della sua grande stagione (quasi incredibile per una squadra al ritorno all’attività dopo anni di fermo) la Polisportiva Erea, in acqua alla piscina Zurria di Catania, campo neutro, ha ceduto ai Leones Messina nella finalissima per il titolo di “Campione del Trofeo Sicilia”. Alla sfida catanese, le due migliori squadre della Promozione Regionale erano arrivate piazzandosi rispettivamente seconda (gli iblei) e primi in campionato, poi vincendo la semifinale (i ragusani hanno battuto sia all’andata sia al ritorno il Nadir Catania): a quel punto la promozione in C, come da regolamento, era già assicurata per entrambe e si sarebbe giocato soltanto per l’assegnazione del titolo siciliano. Come era già accaduto sia a Messina sia a Ragusa nella regular season, i Leones si sono aggiudicati l’incontro, ma a differenza delle occasioni precedenti la resistenza del sette di Alessio Nifosì è stata eccellente. L’Erea, infatti, è stata sconfitta , solo di misura con un più che onorevole 10-12, frutto di parziali (4-3, 4-2, 1-3, 3-2) che testimoniano quanto la gara sia stata combattuta ed in bilico.  Anche l’ultima gara della stagione ha quindi confermato i progressi dei pallanotisti ragusani, attesi con fiducia, sebbene nessuno si nascondi la differenza di spessore degli avversari, nella nuova categoria.

di Gianni Papa11 Giu 2013 17:06