Visita del Comandante Generale alla GdF di Ragusa

comandante gdfIl Comandante Regionale Sicilia della Guardia di Finanza, Generale di Divisione Ignazio Gibilaro, lunedì 20 maggio 2013, ha visitato il Comando Provinciale di Ragusa e la Tenenza di Pozzallo. L’alto Ufficiale ha assunto il Comando delle Fiamme Gialle siciliane dal 24 marzo u.s., proveniente da Roma. Al suo arrivo nel capoluogo ibleo, è stato ricevuto dal Comandante Provinciale, Colonnello t. ST Francesco Fallica, e dagli altri Ufficiali Comandanti dei Reparti dipendenti, unitamente ad una rappresentanza del personale in servizio in città e dei militari in forza ai Reparti presenti nella Provincia iblea. Il Generale Gibilaro ha preso, quindi, visione delle principali attività svolte dai Reparti operanti nella provincia di Ragusa in tutti i settori di servizio, con particolare riferimento  al contrasto dell’evasione fiscale e dell’economia sommersa. A tal proposito, nell’incontro con il personale, il Generale Gibilaro ha sottolineato come proprio il contrasto all’evasione fiscale vede oggi la Guardia di Finanza impegnata come non mai nell’ espletamento delle primarie funzioni di polizia economico-finanziaria, in ottemperanza alle direttive governative, finalizzate essenzialmente ad affermare un più equa pressione fiscale, auspicata da tutti i cittadini onesti che pagano regolarmente le tasse.  Nella stessa mattinata, il Generale Gibilaro, accompagnato dal Comandante Provinciale Col. F. Fallica, ha incontrato anche il Procuratore Capo Dott. Petralia, S.E. il Prefetto Vardè, il Questore Gammino ed il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Ten. Col. Gagliano. Nel pomeriggio, l’Alto Ufficiale ha visitato anche la Tenenza di Pozzallo, dove è stato ricevuto dal Ten. Silvia Patrizi e da una rappresentanza del personale in servizio presso il suddetto Reparto.

di Redazione20 Mag 2013 19:05