Nuove opportunità per i produttori iblei di olio.

CONFERENZA olio jpgQuesta mattina, presso la Camera di Commercio di Ragusa, alla presenza del commissario l’on. Sebastiano Gurrieri, del segretario generale Carmelo Arezzo e del management di Conad è stato presentato l’inserimento dell’Olio extravergine d’oliva Monti Iblei D.O.P. nella linea premium dei prodotti a marchio Conad denominata Sapori e Dintorni. Si tratta di una ricercata selezione di prodotti tipici del territorio italiano, rigorosamente a marchio DOP, DOC e IGP scelti tra i produttori locali più qualificati. Per il territorio è un importante risultato, in quanto permetterà di valorizzare e soprattutto commercializzare il prodotto non solo nei3.000 punti vendita Conad d’Italia, ma anche nei mercati europei, attraverso la rete di vendita  di Coop Suisse (Svizzera), Rewe (Germania) e Colruyt (Belgio), che insieme a Conad costituiscono Coopernic (la più grande cooperativa europea della distribuzione commerciale). Tradotto in termini numerici, quest’operazione consentirà di commercializzare già dal primo anno (2013) più di 55 mila litri di olio D.O.P Monti Iblei (il 25% della produzione di olio DOP) solo attraverso il canale Conad.

“Estremamente positiva è la ricaduta sull’economia ragusana”- afferma l’on. S. Gurrieri, commissario della Camera di Commercio di Ragusa- “Questo genere di collaborazione da un lato può aiutare il comparto agroalimentare locale a superare gli stati di crisi o di eccesso di produzioni agricole, trovando un sicuro canale di sbocco.  Dall’altro permette la valorizzazione di un prodotto di qualità che, in un mercato altamente inflazionato dalle leve promozionali e dalla commercializzazione di prodotti esteri, sarebbe destinato ad un consumo di nicchia. Ci piacerebbe replicare il progetto dell’Olio Montiblei Dop con altri prodotti siciliani d’eccellenza, incrementando questo flusso positivo tra tutti gli attori della filiera”.

“Conad contribuisce alla crescita della Sicilia e in questo caso del territorio ragusano- afferma G. Panzeri, Marketing manager di Conad Italia. “Una collaborazione che ci consente di concertare e articolare una serie di azioni che vanno oltre la semplice promozione dei prodotti tipici per portare le migliori produzioni tipiche regionali ad essere protagoniste anche dei canali della grande distribuzione europea, oltre che di quelli italiani”. “La crescita e lo sviluppo dell’economia siciliana passa anche attraverso la commercializzazione di prodotti locali- sostiene Giorgio Ragusa, direttore generale di Conad -La nostra azienda nel 2012 ha acquistato merci da fornitori del territorio per 32 milioni di euro.  Siamo un’azienda cooperativa fatta di 164 soci imprenditori, fortemente radicati nel territorio, che credono nella crescita sostenibile, insieme alla comunità in cui operano. “Siamo grati a Conad- conclude Giovanni Galioto, titolare dell’omonima azienda agricola- per averci offerto l’opportunità di dare concretezza ad un progetto di crescita nuovo e sicuro, aprendo le porte  della Gdo ad un prodotto di altissima qualità”.

 

di Redazione09 Mag 2013 14:05