Elementare Chef

bimbi cucinaE’ tutto all’insegna del gusto e dei sapori l’appuntamento con la terza edizione di “Elementare chef , il portasapori ibleo”, il concorso lanciato da Iper Le Dune di Ragusa, del gruppo Ergon, che coinvolge gli alunni delle scuole primarie della provincia ragusana. Un contest gastronomico originalissimo, visto che venerdì 24 maggio a sfidarsi ai fornelli saranno appunto dei piccoli cuochi-studenti. A loro sarà affidato il compito di rispolverare vecchie ricette, tra i ricordi della mamma o della nonna, legate alla tradizione locale, per rivisitarle con un pizzico di creatività. Una giocosa battaglia all’ultimo piatto, per dare libero sfogo alla vena culinaria che alberga in ogni bambino: chi di noi da piccolo non ha mai avuto almeno una volta il desiderio di spadellare in cucina e mischiare gusti e sapori diversi come facevano i “grandi”? Requisito importante per accedere al concorso è quello di prevedere l’uso di ingredienti e prodotti tipici degli iblei all’interno dei piatti proposte, al fine di valorizzare le eccellenze ragusane. I piccoli cuochi, che saranno affiancati dallo chef Carmelo Chiaramonte, durante la presentazione dei piatti dovranno motivare cosa li ha spinti a scegliere una particolare ricetta e gli ingredienti che la compongono. Sempre allo chef Chiaramonte sarà affidato il compito di presiedere la giuria di esperti del settore gastronomico. A loro il “duro” compito di assaggiare le pietanze proposte per scegliere le tre ricette migliori. I lavori saranno giudicati in base non solo al contenuto della ricetta ma anche alla loro parte creativa, come la presentazione del piatto. Le scuole vincitrici riceveranno dei premi utili ad incentivare le iniziative didattiche. Alla scuola prima classificata andranno 2000 euro, alla seconda 1000 euro e alla terza 500 euro mentre per tutte le classi sono previste delle visite in una fattoria didattica. La manifestazione si inserisce in una serie di iniziative dell’Iper Le Dune volte a promuovere i prodotti locali, la cultura del cibo e del territorio, coinvolgendo anche i bambini, i loro gusti e le loro preferenze. “Un’attenzione all’educazione alimentare che ha già dato ottimi risultati col grande successo riscontrato dalle scorse edizioni di “Elementare Chef” – dice Concetta Lo Magno, responsabile dell’area marketing di Ergon – Quest’anno abbiamo ricevuto richieste di partecipazione ancora maggiori, a conferma del forte interesse da parte degli istituti per questa importante occasione per avvicinare i bambini al cibo, attraverso un approccio allegro e gioioso alla corretta alimentazione, capace di far scoprire ai giovanissimi un mondo nuovo ed appassionante”. Anche quest’anno dalle ricette presentate nel concorso verrà realizzato un ricettario a misura di bambino, colorato e vivace, con un’accattivante impostazione grafica, che verrà distribuito alle scolaresche.

di Redazione24 Mag 2013 10:05