Operazione “Free country”: furti di mezzi agricoli e bestiame

Foto Operazione (1)Nelle prime ore della mattinata odierna il personale della Squadra Mobile e dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile ha dato esecuzione a quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal G.I.P. presso il Tribunale di Ragusa Dr. Claudio Maggioni su richiesta del Sost. Proc. della Repubblica D.ssa Federica Messina nei confronti di Amaddio Salvatore, pregiudicato di anni 67, Gulino Francesco, di anni 56 pregiudicato, Lorefice Giovanni, di anni 36 pregiudicato e Vinci Salvatore, di anni 20 incensurato, tutti facenti parte di una organizzazione criminale specializzata nella commissione di furti di mezzi agricoli e di bestiame, nonché di detenzione illegale e porto in luogo pubblico di pistola con matricola abrasa. Dalle indagini esperite è emerso come i malviventi dopo i furti dei mezzi agricoli ponevano in essere nei confronti delle vittime richieste estorsive volte ad ottenere la restituzione della refurtiva dietro pagamento di cospicue somme di denaro.

di Redazione16 Apr 2013 10:04