Basket: brutto k.o. a Mazara, la N. Virtus fuori dai play off

virtussconfittaDopo la splendida regular season, la Nova Virtus abbassa bandiera cedendo senza attenuanti (57-89) gara due in casa del fortissimo Basket Mazara, terza classificata nel girone Nord. Le dimensioni della sconfitta ed il modo in cui è maturata fanno ritenere che la Nova Virtus abbia affrontato il momento decisivo della stagione in condizioni  non ottimali e che il rapido (troppo?) recupero di Andrea Sorrentino e Matteo Distefano abbia pesato sull’incolore prestazione . Dopo il k.o.al PalaZama di domenica si sperava nel riscatto in terra mazarese, dove però la Nova Virtus è quasi come se non ci fosse stata. Lo dimostra l’inizio “lento” Mazara (12-19 il primo tempino) e soprattutto il 26-40 al riposo lungo. Purtroppo il peggio doveva ancora venire, e lo si è visto al rientro in campo, con i fratelli Sorrentino bloccati e l’unica reazione efficace solo da Matteo Iabichella. Tanto nervosismo, tante palle perse, tanti falli tecnici mentre i locali dilagavano, fino a consigliare a coach Di Gregorio di mandare in campo i più giovani. Non è stato certo l’epilogo atteso e sperato, reso più amaro dal prosieguo del viaggio di Siracusa e Licata, nettamente superate in campionato: anche se il programma iniziale di far maturare i giovani e fare bella figura è stato comunque realizzato. Ma, in fondo, tra budget irrisorio e squadre avversarie che hanno schierato anche fior di stranieri forse non sarebbe stato giusto pretendere qualcosa in più. Tabellino: Andrea Sorrentino 8, Iabichella 19, Licitra 2, Pellegrino 2, Alex Sorrentino 9, E. Distefano 4, Mammana 7, Ferlito, Pace 2, Mormino 2, M. Distefano 2, Di Grandi. Allenatore Di Gregorio.

di Gianni Papa25 Apr 2013 19:04