Pensionato in manette per droga

carabinieriblitzNella serata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Scoglitti unitamente a quelli dell’Aliquota Radiomobile hanno tratto in arresto, in quella contrada “Salmè” Salvatore Patrì, vittoriese di 62 anni, coniugato, pensionato, incensurato, poiché, seguito perquisizione domiciliare, veniva  rinvenuta all’interno di una cassetta in legno una busta di plastica contenente sostanza stupefacente del tipo “marijuana”  per un peso complessivo di gr. 80 circa, nonché una cartucciera contenente 25 cartucce calibro 12 illegalmente detenute, il tutto sottoposto a sequestro. La droga sequestrata verrà inviata presso il Laboratorio di Sanità Pubblica dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa al fine di stabilirne l’effettiva composizione. Patrì all’atto del fermo si è giustificato sostenendo che casualmente si è ritrovato una pianta di marijuana nel proprio terreno e che sempre per sbaglio questa pianta era cresciuta mentre lo stesso innaffiava il resto del terreno. Alla luce di quanto sopra, l’uomo veniva condotto presso la caserma di Via Leonardo Sciascia, da dove al termine delle formalità di rito veniva posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria iblea davanti la quale dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

di Redazione05 Mar 2013 10:03