Pallanuoto: Erea “grandi” sconfitta, under 15 o.k.

erea1Il big match tra capolista di Messina nell’ultima di andata del torneo Promozione di pallanuoto, tra i locali Leones e la Pol. Erea di coach Alessio Nifosì, è andato (11-7) ai padroni di casa,  “campioni d’inverno” del torneo. La buona prova del sette ragusano, che nel secondo tempo era anche riuscito a portarsi in vantaggio, è stata vanificata da un quarto tempo negativo e senza reti (0-3), in parte condizionato dalla ridotta esperienza e dalla stanchezza, ma soprattutto dalle condizioni ambientali (piscina da 50 metri senza copertura e temperatura esterna di 12 gradi). Nonostante la sconfitta, l’impressione destata contro rivali molto forti ha motivato grande soddisfazione nell’ambiente Erea, a partire dal presidente Alessandro Ciaceri: accompagnata dalla convinzione di potersi rifare al ritorno nella Piscina Comunale, impianto più “normale” e più adatto alla pallavolo non estiva. I grandi sono stati “vendicati” dagli under 15, che sebbene appena in undici contro avversari in quindici hanno battuto 4-1 il mito Ortigia Siracusa, rifacendosi del 3-13 dell’andata. Grande prova collettiva, dai difensori Francesco Accolla e Leandro Iacono, al formidabile portiere Matteo La Porta (anche un rigore parato) ed al sostituto Simone Occhipinti, ai laterali Federico Battaglia, Federico Cocuzza, Luigi Ciaceri, Antonio Scapellato, agli attaccanti Emiliano Ravallo (2 reti) ed i fratelli Giovanni e Matteo Digiacomo (1 rete a testa). Adesso si attende il nuovo calendario per scoprire i prossimi avversari.

di Gianni Papa25 Mar 2013 16:03