Dipasquale conferma: partecipiamo alle primarie. Soddisfatto anche Calabrese.

intervista nelloL’intervista va in onda questa sera a Teleiblea. Nello Dipasquale   racconta quello che è accaduto  a Palermo nel corso della direzione politica nella  coalizione di centrosinistra. Alla precisa domanda del direttore,  Dipasquale ha confermato la scelta di Cosentini di  partecipare alle primarie con il PD e gli altri partiti. “Non è un passo indietro,  ha detto l’onorevole, ma un passo avanti verso la riunificazione di tutte le forze che in qualche modo si rifanno al presidente Crocetta”. Ora dunque la notizia che avevamo dato ieri sera in esclusiva è stata confermata dalla viva voce dei protagonisti . Per Dipasquale si apre una nuova pagina della politica ragusana dove ci sarà spazio per tutti coloro che vogliono lavorare per il bene della città. Cosentini responsabilmente si confronterà con gli altri e  chi verrà indicato dalle primarie avrà la definitiva legittimazione per andare avanti. Dello stesso avviso anche Peppe Calabrese che aveva anche partecipato alla direzione palermitana. Per il segretario cittadino del PD questa soluzione è la migliore perchè permette alla cittadinanza di fare le proprie scelte senza imposizioni dall’alto.  Non abbiamo sentito il diretto interessato, appunto Giovanni Cosentini, che già da un mese era in piena attività elettorale. Ha preferito non parlare lasciando la parola al leader del movimento. Probabilmente non sarà proprio contento ma anche per lui questa è un’occasione da non perdere. Tra l’altro Territorio, con le sue liste affiancate, può contare su un’organizzazione capillare che ha macinato  una gran mole di lavoro  fino ad oggi.   Infine uno sguardo al PDL. Dovrà ricomporre le file e affrontare la sfida a meno di novità inaspettate.

di Direttore28 Mar 2013 19:03

Privacy Preference Center