Buona la prima!

assemblearegionaleA Palermo, all’Assemblea Regionale i lavori d’aula si sono conclusi in nottata, dopo una lunga sospensione, per consentire alle Commissioni Bilancio e Cultura formazione e lavoro, di riunirsi al fine di esaminare e di esitare per i deputati i disegni di legge relativi all’esercizio provvisorio ed alle norme in materia di personale. Nel corso dei lavori si sono susseguiti gli interventi di deputati appartenenti a tutti i gruppi parlamentari e di esponenti della Giunta di Governo. E così l’Assemblea nelle due sedute di sabato 29 dicembre 2012, presiedute dal Presidente Giovanni Ardizzone, ha approvato i seguenti disegni di legge: – “Norme di modifica alla gestione integrata dei rifiuti di cui alla legge regionale 8 aprile 2010, n. 9” con 51 voti favorevoli e 22 astenuti; – “Autorizzazione per l’esercizio provvisorio per l’anno 2013. Disposizioni diverse in materia di personale” (fino al 30 aprile) con 51 voti favorevoli, 12 contrari e 8 astenuti; – “Norme in materia di personale. Disposizioni contabili” all’ unanimità con 62 voti; – “Disposizioni in materia di servizio idrico integrato” con 43 voti favorevoli e 13 astenuti. Come si vede il governo di Crocetta è riuscito a mettere insieme i voti necessari per andare avanti e quindi il primo passo dell’assemblea è andato a buon fine. Da capire nelle prossime giornate l’importanza della norma per gli Ato con il rinvio delo scioglimento. La seduta è stata rinviata a martedì 8 gennaio 2013 alle ore 16 con all’ordine del giorno la discussione della mozione sulle “Iniziative per impedire l’installazione del sistema militare MUOS presso la base militare di Niscemi (CL). Questo è un argomento molto delicato e prima della seduta si riunirà la conferenza dei Presidenti dei Gruppi Parlamentari per programmare i lavori d’Aula.

di Redazione30 Dic 2012 10:12