Trasporti pubblici Ast, Iacono (Idv): “E’ il caos!”

astIl servizio pubblico per i trasporti urbani ed extraurbani nel completo caos. Situazione drammatica non solo per gli studenti pendolari della provincia di Ragusa, ma anche per gli altri cittadini che fruiscono del servizio curato direttamente dall’Azienda Siciliana Trasporti o dalle ditte private che operano in convenzione con la Regione Siciliana. Lo denuncia in un comunicato stampa, il coordinatore provinciale di Idv, Giovanni Iacono: “Da ben cinque giorni regna il caos più totale: corse scomparse in ambito provinciale e nei collegamenti con altre zone della Sicilia;

ai cittadini inferociti biglietterie ed autisti in difficoltà non sanno cosa rispondere; non esistono tabelle pubbliche con orari ufficiali e… per finire in bellezza, alla sede regionale dell’azienda non risponde nessuno, nemmeno gli autisti più volenterosi che hanno provato a chiamare hanno ricevuto risposta”.
“Insomma – conclude l’esponente di Italia dei Valori – il governo Lombardo perpetua fino alla fine dei suoi giorni il disastro totale in cui ha buttato l’isola”.

di Redazione19 Set 2012 16:09