Arrestato rumeno violento

polizia stato1Un romeno di 45 anni, DOBREA Dumitru, sposato, padre di sette figli, ieri è tornato inaspettatamente dalla Romania, dove si era recato un mese fa, da solo, lasciando il resto della famiglia in una casa rurale in c.da pozzo bollente. Era “alticcio” e, “contento” di essere tornato, ha accusato subito la moglie di essere una poco di buono e di averlo tradito durante la sua assenza. I figli, di età compresa tra i 20 ed i 7 anni, ragionevolmente, considerato lo stato di ubriachezza del padre, hanno sostenuto la buona fede della madre. L’uomo quindi, con un bastone (il manico di una zappa) ha colpito la moglie e due figli. La polizia intervenuta sul posto lo trovava ancora a “spartire” legnate ed uno degli agenti, per impedire lesioni ad un bimbo piccolo si interponeva e riceveva un colpo al braccio. Rapidamente è stato immobilizzato e tratto in arresto. I feriti trasportati al pronto soccorso ricevevano tra i 2 ed i 6 giorni di prognosi per le contusioni. L’arrestato è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria mediante la conduzione presso il carcere di Ragusa.

di Redazione30 Lug 2012 15:07