La Fiera Agroalimentare di Ragusa inaugurata da Musumeci nel suo ultimo giorno da presidente

>

Si è dato il via oggi alla Fiera Agroalimentare di Ragusa, con l’inaugurazione che ha visto al taglio del nastro Nello Musumeci, nella sua ultima uscita pubblica come presidente della Regione Siciliana e appena eletto senatore. Alla cerimonia anche il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, il suo vice Giovanna Licitra, il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, dr. Salvatore Piazza, il sindaco di Santa Croce Camerina Giuseppe Dimartino, il questore di Ragusa Giusi Agnello e sua eccellenza il Prefetto Giuseppe Ranieri. Oltre ai rappresentanti istituzionali già citati erano presenti esponenti della Banca Agricola Popolare di Ragusa, sponsor della Manifestazione, e gli onorevoli Nello Dipasquale, Giorgio Assenza e Stefania Campo, riconfermati nelle ultime elezioni regionali. Subito dopo il taglio del nastro, le autorità hanno visitato le esposizioni della Fiera incontrando le imprese espositrici.

A seguire, presso la sala meeting dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Ragusa si è svolto il convegno dal titolo “La zootecnia siciliana in un contesto di cambiamento. Opinioni a confronto”, moderato dal dr. Santo Caracappa e dal dr. Giuseppe Campione, direttore generale dell’A.I.A. Il convegno si è aperto con i saluti del sindaco Cassì e ha avuto gli interventi sul tema del prof. Schembri, direttore del Servizio Igiene degli Allevamenti, Igiene urbana e Prevenzione del Randagismo e presidente e direttore ANAREAI; del dr. Alessandro Angelica, responsabile commerciale della Banca Agricola Popolare di Ragusa; del Dr. Gabriele Marino, prof. di Ostetricia veterinaria all’Università di Messina. Ha concluso l’incontro il presidente Musumeci.

In apertura il vicesindaco, insieme all’ingegnere Cicero, ha presentato il progetto di riqualificazione del Foro Boario di contrada Nunziata che vedrà la creazione di un Centro Fieristico Polifunzionale, grazie a risorse messe a disposizione della Regione e ai fondi del PNRR. Il centro ospiterà oltre alla Fiera agroalimentare anche spettacoli e concerti. Sabato 1 ottobre, dalle ore 9 alle ore 1 di notte, e domenica 2, dalle 9 alle 22.30, sarà possibile raggiungere la fiera tramite il servizio navetta gratuito e continuo che avrà come capolinea il Centro Commerciale Ibleo.

di Redazione30 Set 2022 21:09