Al PalaMinardi conferenza stampa d’inizio stagione della Passalacqua [VIDEO]

>

La Passalacqua ha aperto ufficialmente la nuova stagione con la tradizionale conferenza stampa, dirottata dalla saletta al parquet del PalaMinardi e (doverosamente) incentrata sulla presentazione dello staff tecnico, interamente rinnovato. Al tavolo, col vice presidente Salvatore Padua (il presidente Davide Passalacqua è “impegnato” dal fetusovirus 2020,1, ecc) il capitano Chiara Consolini, in gran spolvero, e i tre tecnici: l’head coach Mirco Diamanti, il vice Beppe Caboni e il “terzo” meritatamente promosso dalle giovanili Yvan Baglieri. Guidato dall’addetto stampa Michele Farinaccio con la consueta, impeccabile “gestione veloce e senza fronzoli”, l’incontro ha dato modo al nuovo allenatore biancoverde (carrarese, anche uno scudetto nel suo curriculum) di svelare gli ingredienti del piatto-credo cestistico che intende cucinare – allenamento base del risultato, impegno, determinazione, aggressività, parità di trattamento per tutto il roster, attenzione alle giovani, curiosità di scoprire fino a dove sarà possibile alzare l’asticella – nell’attesa di accendere il gas sotto la pentola e farne sentire il profumo. Il tutto condito dall”evidente soddisfazione nell’essere al timone di una squadra di assoluto prestigio, in una piazza importante per storia, risultati ed equilibrio societario, e dalla non dichiarata, ma evidente nello sguardo e nel linguaggio del corpo, voglia di andare (molto) lontano. Sulla stessa linea, con convinzione, il vice Caboni, –  cagliaritano, un passato “di sostanza” alle spalle – che si è detto onorato per essere stato scelto dalla società (e dal coach) e carico al massimo in vista della nuova avventura. Per Yvan Baglieri, una gradita, gratificante “scalata in casa” prologo a un sicuro ruolo di rilievo. Dal vice presidente Padua un saluto ai nuovi con l’augurio di una grande stagione, e dal capitano Chiara la voglia di riprendersi la fascia e ripartire alla grande dopo il lungo stop forzato. Nel pomeriggio, alle 19, il primo allenamento, con le tre “grandi” al momento a Ragusa Francesca Dotto, Beatrice Attura, Chiara Consolini – più le giovani.  Coach Diamanti dovrebbe poter disporre del roster al completo già dai primi giorni di settembre: ci vorrà invece tempo prima della decisione sulla praticamente scontata sostituzione di Martina Spinelli, attesa da un nuovo intervento al legamento già operato.

di Gianni Papa24 Ago 2022 17:08