Reddito di libertà

>

Su iniziativa organizzata dall’INPS di Ragusa, si è tenuta, in data odierna, presso i locali dell’Istituto una conferenza stampa alla quale hanno preso parte: il Presidente nazionale dell’INPS, intervenuto in videoconferenza, nonché i vertici regionali e territoriali, con la presenza del Prefetto di Ragusa e delle Forze dell’Ordine, nonché, del Dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale per illustrare la nuova misura “Reddito di Libertà” che prevede l’erogazione di un contributo di € 400 mensili per 12 mesi a supporto delle donne vittime di violenza. La finalità dell’incontro è stata quella di diffondere il più possibile la misura di sostegno a favore delle donne – vittime, seguite dai Centri antiviolenza e dai Servizi sociali contro ogni remora di carattere culturale e sociale e di ogni forma di coartazione.

di Redazione07 Mar 2022 22:03