I Cenacolari e la tradizione del Natale

>

La cucina siciliana mostra tracce e contributi di tutte le culture che hanno dominato la Sicilia negli ultimi due millenni risultando  in sostanza, il frutto di una commistione senza eguali. I nostri avi, a partire dai Greci, avevano introdotto una serie ben precisa di abitudini culinarie che, con il passare del tempo, si è arricchita di nuovi sapori, seguendo ovviamente le vicissitudini storiche dell’isola. Ma le ricette sono state tramandate di generazione in generazione, e difficilmente si sono conservate senza contaminazioni dovute alla modernità. Dobbiamo quindi ringraziare la confraternita dei Cenacolari di Ragusa che  sono impegnati, quasi quotidianamente, a registrare, riportare su carta e poi riprodurre su piatto le antiche ricette iblee. Qualche giorno fa i confratelli, pur ligi alle regole sanitarie, hanno voluto cimentarsi in un tipico menu natalizio. Ecco il risultato.

di Direttore22 Dic 2021 23:12