“Fratelli d’Italia”… dice che

>

Conferenza stampa congiunta Fratelli d’Italia e Gioventù Nazionale di Ragusa per illustrare alcune attività del partito di Giorgia Meloni e della sua ala giovanile in città.  “Nei mesi che sono trascorsi da quando siamo usciti dalla compagine che governa la città – ha spiegato il coordinatore cittadino Alessandro Sittinieri – abbiamo continuato a svolgere il nostro ruolo ponendo all’attenzione della comunità e dell’amministrazione comunale diversi temi per i quali abbiamo fornito anche dei suggerimenti. Mi riferisco, ad esempio, alla richiesta di potenziamento della video sorveglianza in centro storico e la contestuale attivazione del progetto di Controllo di Vicinato (annunciato nel 2019 dal sindaco Cassì e poi mai concretizzato) o almeno l’incremento della presenza delle forze dell’ordine; alla modifica dell’assetto viario del centro chiedendo la riapertura di via Rapisardi per rendere più fluido il traffico e consentire nei fine settimana la chiusura di corso Vittorio Veneto; abbiamo suggerito l’installazione di reti di protezione per i ponti di Ragusa per dissuadere gli aspiranti suicidi dal compiere i loro propositi; abbiamo richiesto maggiore attenzione per le manutenzioni delle strade a Marina di Ragusa dove anche un piccolo acquazzone è capace di trasformare alcune arterie in delle piscine; abbiamo suggerito una interlocuzione con le società che gestiscono i parcheggi a Ragusa per trovare delle tariffe agevolate per i giovani. Nessuna di queste proposte, purtroppo, ha avuto risposta da parte dell’Amministrazione, di nessun tipo. Eppure sappiamo che il sindaco continua a incontrare e ricevere esponenti di associazioni, comitati o movimenti. Il sospetto che nei nostri confronti ci sia un atteggiamento volutamente ostruzionistico è sempre più legittimo. Per questo – ha concluso Sittinieri – abbiamo compreso che a volte è necessario scavalcare l’amministrazione per trovare e attuare le soluzioni ai problemi che portiamo alla luce”.
Potete seguire l’intervista all’avv. Sittinieri. Ritorneremo nei prossimi giorni sull’argomento con altre interviste

”.

di Direttore30 Dic 2021 23:12