Vaccini per tutti . Ma si può fare un tagliando?

>

’Asp di Ragusa informa che proseguiranno fino al 20 luglio gli Open Days organizzati dalla Regione Siciliana per promuovere al massimo la campagna vaccinale nell’Isola.
Tutta la popolazione, dai 12 anni compiuti in su, potrà vaccinarsi senza prenotazione in tutti i punti vaccinali delle province siciliane, con dosi Pfizer e Moderna. L’iniziativa già avviata lo scorso fine settimana dall’Assessorato regionale alla Salute ha avuto un riscontro molto positivo, con quasi 5 mila prime dosi giornaliere somministrate in più rispetto alle precedenti prenotazioni.
Hub dell’Asp:
Ragusa PalaMinardi – dalle ore 8.00 alle 11.00, dalle ore 17.00 alle 22.00. Ex Ospedale Civile dalle ore 8.00 alle 11.00.
Modica – Contrada Beneventano dalle ore 8.00 alle 11.00, dalle ore 17.00 alle 22.00.
Scicli – Contrada Zagarone – dalle ore 8.00 alle 11.00, dalle ore 17.00 alle 22.00.
Vittoria – “Fiere” dalle ore 8.00 alle 11.00, dalle ore 17.00 alle 22.00.
Intanto la Ugl Salute con il segretario regionale Carmelo Urzì ed il responsabile regionale dei medici Raffaele Lanteri chiede di avviare lo screening sierologico a tappeto per il personale medico e sanitario delle Aziende sanitarie ed ospedaliere siciliane, delle strutture private e del 118.”Il dato di fatto, appurato in questi mesi, è che il titolo anticorpale non è un valore standard per tutti, ma un carattere individuale. Non potrebbe essere quindi escluso a priori che già alcuni soggetti abbiano già una quota bassa o residua di anticorpi, chi ci può dare la certezza? L’unico modo per avere contezza del livello di immunizzazione è la pratica del test sierologico che, riteniamo, il sistema sanitario avrebbe già dovuto mettere gratuitamente a disposizione di quei dipendenti che da almeno 6 mesi hanno ricevuto il siero vaccinale. Auspichiamo quindi una disposizione tempestiva che, tra l’altro, per i budget della sanità tutta comporta una spesa irrisoria che potrebbe essere assimilata ai costi legati alle attività annuali di controllo da parte del medico competente.”

di Redazione08 Lug 2021 21:07