L’attività della Scuola per Assistenti Sociali “F. Stagno D’Alcontres”

>

Un intenso anno accademico di attività per la Scuola per Assistenti Sociali “F.
Stagno D’Alcontres”. Seppur con le difficoltà legate alla pandemia, le attività
formative della Scuola non si sono mai fermate. Nello spirito di servizio che
contraddistingue la Scuola sono state realizzate le attività accademiche per gli studenti
e quelle formative e di aggiornamento per i professionisti
Sin dall’inizio dell’anno accademico, nell’ambito della collaborazione
pluriennale con l’Università degli Studi di Messina, sono stati realizzati i tirocini in
modalità a distanza. All’interno del Corso di Laurea in Scienze del Servizio Sociale,
coordinatore il Prof. Francesco Martines, l’Ateneo messinese ha realizzato il progetto
“L39 Tirocinio online” con l’adesione di oltre 150 studenti. La Scuola, oltre al supporto
dei Docenti/Tutor, ha coinvolto nel progetto i professionisti del territorio del sud-est
siciliano che operano negli enti convenzionati. Quando le normative e i regolamenti di
Ateneo hanno permesso la prosecuzione dei tirocini in presenza, gli studenti sono stati
inseriti negli enti convenzionati con la Scuola e con la supervisione dei Docenti/Tutor.
Nel mese di ottobre è stato realizzato il Seminario di Studi su “Il nuovo Codice
Deontologico degli Assistenti Sociali”, in cui ha tenuto una lectio magistrali la Prof.ssa
Annamaria Campanini e sono intervenuti i rappresentanti dell’Ordine, nazionale e
regionale, degli Assistenti Sociali. Al seminario hanno partecipato in videoconferenza
oltre 100 fra professionisti e studenti.
Nel mese di febbraio ha avuto avvio il Corso di perfezionamento in “Esperto di
Mediazione Penale”, in collaborazione con l’Università degli Studi di Messina, l’Uiepe
di Palermo, l’Associazione Spondè e l’Aiga. Dopo una selezione fra più di cento
candidati, in 36 hanno partecipato ad un percorso formativo di 120 ore che si è tenuto
in videoconferenza e si è concluso nel mese di Giugno.
Il 26 Giugno la Scuola ha organizzato il webinar “Il ruolo degli operatori sociali
durante le emergenze”, in cui sono stati presentati dagli autori due libri sul tema del
seminario e sono intervenuti relatori portando contributi ed esperienze da tutta Italia. Il webinar ha visto la partecipazione di circa 100 partecipanti, fra professionisti assistenti
sociali e studenti.
L’anno accademico si concluderà il 30 settembre e la Scuola ha in cantiere
ulteriori attività prima di quella data. Proprio il webinar appena citato ha fornito lo
spunto per la programmazione, dopo la pausa estiva, di un corso su “La psicologia
dell’emergenza”. Sono aperte le iscrizioni per partecipare.
Per ulteriori informazioni, è possibile contattare la Segreteria della Scuola ai
numeri 0932/947851 – 0932/942066 o all’indirizzo di posta elettronica
segreteria@unimodica.it

di Direttore22 Lug 2021 22:07