CAMPIONI D’EUROPA

>

Battuti gli inglesi a casa loro a Wembley e siamo campioni d’Europa. Un’impresa di Mister Mancini e la sua orchestra. Partiti male con il gol degli avversari dopo centoventi secondi, poi qualche sbandamento e la paura di non trovare più l’Italia che conoscevamo. Ma per la verità dopo il gol di Shaw gli inglesi non hanno più tirato in porta, il loro complesso di superiorità li ha fregati in pieno. IL pareggio di Bonucci è stato un atto di fede che ci ha fatto capire la pochezza avversaria vestita di arroganza. I supplementari hanno aggiunto sofferenza, uscito Immobile, sparito Barella, la squadra si è compattata con uno straordinario Chiellini che ha ricordato il Cannavaro del mondiale tedesco. Grande Italia, dunque e grandissimo Donnarumma che ha ipnotizzato i due inglesi messi dentro proprio per battere i rigori: Sancho e Rashford. La coppa arriva in Italia da Londra senza bisogno della quarantena e noi facciamo festa in tante città d’Italia anche a Ragusa con qualche timido carosello.

di Direttore11 Lug 2021 23:07