La Regione acquisterà la casa di Quasimodo per 1 mln

>

Un milione di euro per l’acquisto e la valorizzazione della casa natale di Salvatore Quasimodo, a Modica, nel ragusano. Lo ha deciso il governo Musumeci, su proposta dell’assessore ai Beni culturali Alberto Samonà, che ha dato mandato ai dipartimenti  dei Beni culturali e Tecnico di avviare le procedure previste dalla legge. La casa di Quasimodo è sottoposta a vincolo culturale e dunque, in caso di eventuale compravendita, è previsto che la Regione possa  esercitare il diritto di prelazione. A questo proposito è intervenuto il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci: “Aggiungere al patrimonio regionale la casa di Salvatore Quasimodo, Premio Nobel modicano, è un dovere morale prima che una necessità. Inseriremo l’immobile nel circuito delle case-museo della Sicilia che abbiamo istituito da alcuni mesi, per diventare poli di attrazione del turismo culturale”.

di Stefano Ferrera05 Mar 2021 13:03