Varianti Covid in Sicilia

>

Che fossero in circolazione era prevedibile, adesso è arrivata la conferma. Anche in Sicilia sono arrivate le varianti del Covid-19. La prima individuata, quella inglese, è stata esaminata un mese fa dal laboratorio Centro di controllo qualità e rischio chimico di Palermo, diretto da Francesca Di Gaudio. Recentemente però si è registrato un ulteriore caso e il sospetto è che si tratti di una variante sudafricana. Si tratta di un uomo, tornato dalla Tanzania la settimana scorsa, che è risultato positivo ed è stato ricoverato all’ospedale di Partinico. L’uomo è stato isolato e sono stati rintracciati i contatti stretti. “Allo stato attuale – sottolinea Renato Costa, commissario per l’emergenza Covid a Palermo e provincia – la situazione è sotto controllo”

di Stefano Ferrera09 Feb 2021 18:02