Passaporto sanitario per vacanze in Sicilia?

>

Un passaporto sanitario e controlli intensificati per chi deciderà di trascorrere le vacanze in Sicilia? Questa la proposta del deputato regionale Orazio Ragusa, nonché presidente della commissione Attività Produttive all’Ars, per aiutare l’intero settore:
Sulla scia di quanto sta già accadendo in altre regioni italiane ad alta vocazione turistica, sarebbe il caso che anche in Sicilia, oltre a guardare già all’estate 2021, di organizzarsi per fornire le opportune certezze al settore turistico. Urge un potenziamento dei controlli per gli arrivi in Sicilia. Chi arriva deve presentare un certificato di negatività o di avvenuta vaccinazione. Perché tutto questo funzioni, però, è necessario fare partire il sistema dei controlli ben prima dell’inizio della stagione estiva”. La questione è già stata sollevata a livello nazionale in tempi non sospetti e, allo stato attuale, la sensazione è che la proposta del deputato Ragusa non sia fuori luogo, risultando al contrario una soluzione condivisibile, probabilmente portatrice di maggiori certezze oltre che di sostegno per il settore turistico.

di Stefano Ferrera18 Feb 2021 17:02