Libri gratuiti: l’istruzione è di tutti

>

Fornitura gratuita e semigratuita dei libri di testo (destinata alle famiglie a basso reddito) per gli studenti che frequentano gli istituti  secondari di primo e secondo grado. Sul sito istituzionale del Comune sono stati pubblicati il testo della circolare dell’Assessorato regionale all’istruzione e alla formazione professionale e il modulo delle istanze che potranno essere presentate dalle famiglie entro il 16 aprile prossimo. Se è vero che i giovani sono il futuro l’istruzione deve essere una priorità e va garantita a tutti a prescindere dalle possibilità economiche. In tal senso risulta meritevole di un plauso l’iniziativa della Regione che, sebbene talvolta dia la sensazione di non avere le idee troppo chiare, nella circostanza dimostra di avere a cuore un bene primario come l’istruzione.

di Stefano Ferrera16 Feb 2021 15:02