La regione sostiene la scuola dell’infanzia

>
Il Servizio Pubblica Istruzione rende noto che la Regione Siciliana, allo scopo di promuovere la qualità dei servizi delle scuole dell’infanzia paritarie attraverso l’ampliamento dell’offerta formativa e mediante progetti educativi finalizzati a modelli didattici innovativi, assegnerà per l’anno scolastico 2020/2021 un contributo di 2.000 euro per ogni sezione.
I progetti presentati dovranno essere relativi all’anno scolastico in corso e riservati ai bambini della scuola dell’infanzia (dai 3 ai 6 anni). Ogni scuola dell’infanzia potrà presentare, singolarmente o in rete territoriale con omologhe istituzioni scolastiche statali e paritarie, un progetto per ogni sezione. Sarà consentita la presentazione di un unico progetto per più sezioni.
Gli enti gestori delle scuole dell’infanzia paritarie dovranno trasmettere entro il 30 aprile prossimo l’istanza di ammissione al contributo e la documentazione richiesta al Comune di appartenenza, come indicato nella Circolare dell’Assessorato regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale del 5 febbraio 2021, pubblicata sul sito istituzionale del Comune, unitamente ai modelli allegati che dovranno essere presentati.
di Stefano Ferrera11 Feb 2021 15:02