Meglio abbondare nei controlli

Si è appena conclusa la consueta riunione operativa con Polizia Municipale e
Protezione civile; tutti gli uomini a disposizione sono già in strada per nuovi
controlli.
A comunicarlo è il sindaco Peppe Cassì che fornisce gli ultimi dati sulle attività
portate avanti nella giornata di ieri.
“I controlli hanno riguardato 60 persone ( 6 denunciate), 97 esercizi commerciali,
32 volte abbiamo verificato il rispetto delle prescrizioni di isolamento per chi è
venuto da fuori Regione. A questi si aggiungono quelli effettuati da Polizia,
Carabinieri, Guardia di Finanza.
Ieri – aggiunge il primo cittadino -si è generata un pò di confusione tra il decreto del
Governo e quello della Regione, ancora più stringente: abbiamo deciso che in caso
di dubbi noi applicheremo quello più restrittivo. Mi preme ricordare inoltre che non
serve fare le scorte ai supermercati: la chiusura domenicale non significa che negli
altri giorni ci sarà carenza di cibo. Restiamo in casa”.

di Direttore21 Mar 2020 14:03