Mezzasalma (CasSìndaco) replica al M5S: “Differenziata avviata da voi, la miglioreremo”

“L’Amministrazione comunale è vigile e attenta per quanto concerne il servizio di nettezza urbana: le criticità segnalate dal Consigliere pentastellato Firrincieli sono il frutto di un sistema pensato e predisposto dalla precedente governance cittadina e che l’Amministrazione Cassì, insieme alla Direzione Esecutiva del Contratto sta analizzando per risolverle”. Lo dichiara il Consigliere del gruppo Peppe CasSìndaco Giovanni Mezzasalma in replica alla nota diramata dall’esponente grillino in merito alla raccolta differenziata nel territorio comunale.
“La quasi totalità dei disagi che i cittadini hanno riscontrato in questi pochi mesi dall’avvio del servizio in città, lo scorso 3 maggio – continua Mezzasalma – si sarebbero potuti prevedere e quindi non si sarebbero verificati se chi ci ha proceduto avesse studiato meglio e più a fondo la questione. Tuttavia, da pochi giorni il Comune di Ragusa ha formalizzato il contratto con la Esper quale Direzione Esecutiva del Contratto con la ditta affidataria del servizio di raccolta dei rifiuti e sarà suo compito, quanto prima, evidenziare tutte le criticità, assicurarsi che la ditta svolga al meglio il proprio lavoro e, nel caso dovesse riscontrare violazioni rispetto al capitolato, suggerire all’Amministrazione l’applicazioni di sanzioni. Altri aggiustamenti sono già stati messi in opera – continua il consigliere di maggioranza – per esempio è stato aumentato il numero di cestini stradali proprio per far fronte alle necessità emerse in occasione di manifestazioni pubbliche. Buona parte della riuscita del servizio di raccolta differenziata, in ogni modo, passa dalla buona educazione e dal senso civico dei nostri concittadini, alcuni dei quali ancora non hanno totale dimestichezza con il principio stesso del riciclo. A proposito di questo, l’idea di creare delle isole ecologiche in alcuni punti della città è già stata presa in considerazione e si ritiene che in una fase più avanzata potranno essere installate. Farlo adesso, purtroppo, rappresenterebbe per certi furbetti (gli evasori cui fa riferimento Firrincieli) la possibilità di poter continuare a rimanere nell’ombra. Inoltre, altissima è l’attenzione dell’Amministrazione sulla questione discariche abusive come dimostrano le numerose contravvenzioni elevate dalla Polizia Municipale per violazioni all’ordinanza sui rifiuti”.
“Stiamo lavorando tutti su tutti i fronti e – conclude Mezzasalma – per quanto riguarda la raccolta differenziata abbiamo trovato un servizio già avviato, proprio dal Movimento 5 Stelle che oggi se ne lamenta, e che speriamo in poco tempo di riuscire a correggere al meglio”.

di Redazione02 Ott 2018 13:10