Ancora auto sui posti riservati ai disabili, la denuncia della Nicita

“Sono sempre più numerose le segnalazioni, nella città di Ragusa, da parte di chi trova gli spazi riservati ai diversamente abili, appositamente evidenziati con strisce gialle e con segnali verticali, occupati da auto che non hanno titolo alcuno. E tutto ciò accade a qualsiasi ora del giorno e della notte. E’ un cattivo vezzo che bisogna a tutti i costi contrastare per tutelare i diritti di quelle persone che, per ovvie ragioni, non hanno la forza per salvaguardarsi”. A sottolinearlo è la consigliera comunale di Ragusa, Manuela Nicita, che ha raccolto l’appello di numerose persone non in grado di usufruire nella maniera piena di questo diritto.

“Quanti sono i posti destinati ai portatori di handicap – si chiede Nicita – che troviamo occupati da chi non ha titolo? Basta farsi un giro in città e ci si potrà rendere conto che il fenomeno è diffuso. Purtroppo, si tratta di un malcostume generalizzato e la politica deve agire anche in questo campo, impegnandosi a creare le condizioni affinché siano rispettate le regole. Chiedo quindi che siano posti sotto attenzione questi comportamenti inopportuni affinché Ragusa raggiunga il virtuosismo sperato e richiesto facendo sì che la qualità della vita nella nostra città cresca sempre di più. Auspico, dunque, che i controlli da parte di chi di competenza possano aumentare e che la sensibilizzazione su questi temi cresca sempre di più”.

di Redazione14 Apr 2018 12:04