Tutto regolare nell’appalto della rete acquedottistica in via Psaumida e nelle vie limitrofe

Ancora una volta il TAR Catania dà ragione al Comune di Ragusa in materia di appalti. Tale organo giudiziario infatti con sentenza n. 1496 del 21 giugno 2017, ordinanza n. 112/2017 del 09.02.2017, ha rigettato il ricorso proposto dall’impresa C.I.S.- PA contro il Comune di Ragusa per l’annullamento del provvedimento di aggiudicazione definitiva dei lavori di “Rifacimento della rete acquedottistica nella via Psaumida e vie limitrofe“, ritenendo legittimo l’operato della Stazione appaltante. Il Comune era difeso dall’avvocato dell’Ente Sergio Boncoraglio.

di Redazione27 Giu 2017 10:06