E si continua a parlare di un vago "Patto per la Sicilia", la soddisfazione di Crocetta per il nuovo ministro

Il presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta, saluta positivamente la scelta del presidente del Consiglio Gentiloni, di creare un ministero per il sud e la coesione territoriale, affidando tale dicastero al professore De Vincenti, con cui – dice il presidente – “abbiamo lavorato in questi mesi per la sottoscrizione del ‘Patto per la Sicilia’,
insieme a Renzi e a Lotti”.
“Con la istituzione di questo ministero e con la nomina di De Vincenti – sostiene Crocetta – il Patto per il Sud sarà più veloce. De Vincenti conosce infatti tutte le problematiche della Sicilia, gli oltre mille cantieri che vogliamo realizzare, per i quali sono già partite le procedure per i primi 19 progetti di riqualificazione urbana e altri progetti partiranno questa
settimana. Disoccupati, poveri, giovani, piccole e medie imprese sono le priorità. Con i cantieri, oltre a innalzare il Pil, potranno trovare occupazione decine di migliaia di disoccupati. Chiederò presto un incontro al nuovo Ministro, – conclude Crocetta – per accelerare la fase operativa”.

di Redazione14 Dic 2016 17:12