METROPOLITANA DI SUPERFICIE. L’amministrazione comunale incontra la “Società per la mobilità alternativa”

Le risultanze dell’incontro del 27 luglio scorso, che si è tenuto a Palermo, tra il sindaco Federico Piccitto, il dirigente comunale del Settore Programmazione Opere Pubbliche, Michele Scarpulla, ed i vertici regionali di Trenitalia e Rfi al centro del colloquio che si è tenuto ieri tra il primo cittadino, il dirigente Scarpulla, Franco Cilia, l’arch. Enza Battaglia e l’on. Giorgio Chessari, presenti in rappresentanza della “Società per la mobilità alternativa” (presidente Franco Cilia), costituitasi recentemente con lo scopo di promuovere il progetto della metropolitana di superficie nella città di Ragusa.
E’ stato riferito che i responsabili regionali delle due società ferroviarie hanno confermato la volontà di definire un accordo di programma per la realizzazione dell’infrastruttura. Sotto l’aspetto gestionale e del funzionamento della metropolitana di superficie, è stata riconosciuta la necessità di prevedere risorse adeguate da inserire nel Contratto di Servizio che sarà a breve rinnovato tra Regione siciliana e Trenitalia. A tal fine è già stato fissato un incontro per il prossimo giovedì, 4 agosto, tra l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Giovanni Pistorio, ed il sindaco Federico Piccitto.
I rappresentanti della “Società per la mobilità alternativa” hanno manifestato pieno sostegno all’attività posta in essere dall’amministrazione comunale, ribadendo che sarà garantita ampia disponibilità per sostenere tutte le azioni che si vorranno intraprendere affinché vada in porto il finanziamento dell’importante infrastruttura e la sua realizzazione.

di Redazione29 Lug 2016 16:07