Sanità a Ragusa, lunedì 6 giugno assessore Gucciardi inaugurerà prima parte nuovo Ospedale

Previsti interventi a verde pubblico donati dalla famiglia Giuffrè Lunedì 6 giugno, l’assessore regionale alla Sanità, Baldo Gucciardi, sarà a Ragusa per inaugurare la prima parte funzionale dell’Ospedale Giovanni Paolo II, quella relativa alla Medicina Nucleare. Faccio i complimenti al direttore generale dell’Asp di Ragusa, Maurizio Aricò e al suo staff perché, velocemente, sono riusciti ad impegnare gli 8 milioni di euro che l’Azienda ha ottenuto per completare quest’opera. A seguire, nell’arco di un anno, come lo stesso Aricò aveva preannunciato pubblicamente, la restante parte sarà consegnata alla nostra comunità e non sarà la solita incompiuta come purtroppo è avvenuto in altri casi in giro per la Sicilia e non ci sarà quello spreco di tempo che è capitato, per esempio, con l’Ospedale di Lentini. Altra novità legata al Giovanni Paolo II riguarda gli interventi di riqualificazione in verde pubblico del piazzale antistante la struttura ospedaliera. Questo sarà possibile tramite un finanziamento che ho richiesto ed ottenuto dalla famiglia Giuffrè. L’intervento sarà di circa 12 mila euro. L’occasione dell’apertura di Medicina Nucleare, come facilmente intuibile, sarà quella per chiarire definitivamente l’equivoco dello scorso anno tra l’Asp e la famiglia Giuffrè che ha riguardalo la donazione di 2milionidi euro che il benefattore Carmelo Giuffrè intendeva regalare e che poi non si è potuta concretizzare.

di Redazione13 Mag 2016 17:05