Il dr. Garozzo è il nuovo direttore dell’unità complessa del servizio immunotrasfusionale

Attivata la procedura dell’art. 18, co. 2°, del CCNL dell’area della dirigenza medica-veterinaria 1998-2001, come modificato dall’art. 11 del CCNL 3.11.2005.

Il Direttore Generale, Dr. Maurizio Aricò, ha conferito l’incarico come sostituto del Direttore dell’U.O. Complessa del Servizio di Immunotrasfusionale di Ragusa al dr. Giovanni Garozzo, dirigente medico presso la Struttura, a seguito di valutazione comparata dei curricula presentati, attivando la procedura dell’art. 18 del CCNL dell’area della dirigenza medica-veterinaria.

L’incarico decorre dal 1 ottobre 2015 e per mesi sei, tuttavia potrà cessare anche prima della scadenza, fissata per il 31.03.2016, qualora la procedura selettiva per il conferimento del nuovo incarico di Direttore di struttura complessa dovesse concludersi prima del suddetto temine con la nomina del vincitore.
«La sostituzione si è resa necessaria – ha detto il Direttore generale, Dr. Aricò – a seguito dell’assenza determinata dalla cessazione del rapporto di lavoro per pensionamento del dr. Pietro Bonomo, al fine di scongiurare soluzioni di continuità nella gestione di uno dei più importanti Centri Immunotrasfusionale d’Italia, una delle eccellenze della Azienda Sanitaria di Ragusa».

di Redazione02 Ott 2015 14:10