Pallamano: impresa Reusia, capolista fermata sul pari

reusia1Grande prova di carattere della Pallamano Ragusa, che al PalaColor interrompe la serie di tutte vittorie della capolista Cus Palermo conquistando un meritatissimo pareggio (24-24) al termine di una gara combattuta e avvincente fino alle battute conclusive. I ragazzi di coach Saro Cappello hanno ribaltato il pronostico che li voleva sconfitti, rimontando nella ripresa il netto svantaggio (10-15) accusato al termine della prima frazione di chiara marca ospite. Nel finale hanno perfino sfiorato l’impresa, negata solo dalla mancanza di un pizzico di esperienza nei momenti cruciali. Coach Cappello si dichiara comunque più che soddisfatto, a maggior ragione poiché – ricorda – “abbiamo giocato in a formazione di ripiego a causa di alcune assenze importanti, ma ci siamo dimostrati alla pari della squadra più forte del campionato. La squadra ha impostato tutto sulla difesa e sulla velocità nelle azioni di contropiede: oltre ad aver messo più volte in difficoltà la capolista ha anche espresso un gioco di qualità. Le modalità del prestigioso risultato ottenuto aumentano quindi la nostra soddisfazione, ma teniamo i piedi per terra e accontentiamoci di quanto ottenuto”. Per il presidente Salvatore Girasa è stata probabilmente “la migliore gara della stagione quanto ad intensità e voglia di farcela profuse dai ragazzi, esaltati dalla portata dell’impegno con la capolista. Adesso dovremo dare continuità, esprimendoci agli stessi livelli anche nelle ultime gare della prima fase. Intanto puntiamo a piazzarci al terzo posto, poi proveremo a fare ancora meglio nella successiva fase ad orologio, sfruttando al meglio il fattore campo”. reusia2

di Gianni Papa20 Gen 2015 15:01